Roberto Maroni (Ansa) Roberto Maroni (Ansa) 
Articoli correlati

Tangenti Finmeccanica alla Lega, Maroni: "Insinuazioni fuori dal mondo". Bossi: "Penso proprio di no"

"Penso proprio di no, non può essere, io non ho mai sentito cose del genere". Lo ha detto Umberto Bossi rispondendo, a margine di un comizio elettorale a Como, ad una domanda sull'ipotesi che siano state pagate tangenti alla Lega da Finmeccanica. "Lì di solito lavorava Giorgetti, che è un pretino", ha aggiunto Bossi riferendosi al segretario della Lega lombarda e ricordando che in passato aveva rifiutato del denaro dal banchiere Giampiero Fiorani. "Di Giorgetti - ha assicurato il presidente della Lega - sono ultrasicuro, se gli davano le tangenti lui gliele portava indietro".
"Insinuazioni fuori dal mondo". Roberto Maroni, triumivro reggente della Lega ed ex ministro nel Governo Berlusconi, ha smentito categoricamente la possibilità di tangenti al Carroccio da Finmeccanica paventata da indiscrezioni di stampa con riferimento alle inchieste in corso sui rimborsi elettorali al partito, a carico dell'ex Tesoriere Francesco Belsito indicato dal partito di Bossi in questa legislatura alla Vicepresidenza proprio di Finmeccanica.
"Ho letto anch'io sui giornali  le insinuazioni su presunte tangenti alla Lega da parte di Finmeccanica. Per quanto ne so io - ha scritto Maroni sul proprio profilo Facebook- è una cosa fuori dal mondo. Ad ogni buon conto - ha anticipato Maroni sulla propria bacheca Fb- è stato fatto subito questo comunicato stampa: 'In merito alle insinuazioni in una nota, il cui contenuto ha antcipato riportate da alcuni giornali oggi su presunte tangenti alla Lega da parte di Finmeccanica si precisa quanto segue: 1) La Lega Nord è totalmente estranea a questa vicenda; 2) La Lega Nord non ha mai preso tangenti nê da Finmeccanica nê da altri; 3) Chi associa la Lega Nord a questa vicenda sarà perseguito in sede civile e penale."
Roberto Maroni, sul suo profilo Facebook, torna a parlare delle presunte tangenti al Carroccio: "Le insinuazioni di un ex-dirigente di Finmeccanica licenziato dal nuovo Presidente Giuseppe Orsi orecchiate da qualche parte su 'presunti finanziamenti illeciti ai partiti' sono diventate sui giornali  'Tangenti alla Lega'. Viva la libera stampa, si fa per dire... Ma la Lega - sostiene il triunviro - non si fa intimidire di certo da queste stronzate fangose".
 
24 aprile 2012
Redazione Tiscali
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 

Segui Tiscali su:

Comunica con i servizi Tiscali:

Informati con Tiscali:

Cerca le aziende e servizi della tua città

Sei a:
Cerca:
 
Le rubriche

Né di qua né di là

Le rubriche
Importanti firme commentano i principali fatti di cronaca, economia, società e ambiente

Incontra online milioni di single!

Sono:
Dove:
Età:       
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali